Laboratorio di NanobioInterfacce ibride (NHIL)

Edificio 1 - corpo D - piano terra (Lab22)
Responsabile: SATRIANO Cristina

Il tema centrale dell'attività di ricerca corrente al  Laboratorio di NanoBioInterfacce Ibride (NHIL) è la correlazione tra SOFT MATTER, SUPERFICI e (NANO)STRUTTURE MULTIFUNZIONALI con l'INTERFACCIA BIO (peptidi, proteine, cellule), con implicazioni negli aspetti fondamentali della Chimica Fisica delle Biointerfacce Ibride  e degli aspetti applicativi del Drug Delivery, Biosensing, Teranostica e Nanomedicina.

Attività di Ricerca al NHIL: vai al sito