Luisa D'URSO

Ricercatore di CHIMICA FISICA [CHIM/02]
Ufficio: Cittadella Universitaria, V.le A. Doria 6, 95125 Catania. Edificio 1 corpo B piano 0 Stanza 7 (B0/7)
Email: ldurso@unict.it
Telefono: +39 095 738 5129


Luisa D’Urso ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze dei Materiali nel 2003 ed è ricercatore a tempo indeterminato nel settore scientifico disciplinare CHIM/02 dal 2008. Durante il Dottorato di Ricerca ha svolto uno stage all’estero, presso il California Institute of Technology (Caltech)-Pasadena-Los Angeles (Tutor: Prof. H Atwater) con il progetto di ricerca: sul “Direct Wafer Bonding to employ in design and realization of a bottom cell in multijunction solar cells”

Tra il 2003 ed il 2008 è stata titolare di contratti e assegni di ricerca riguardanti la caratterizzazione di film sottili nanostrutturati ed ha maturato ampia esperienza nella sintesi di nanostrutture di metalli, semiconduttori e materiali a base di carbonio e nella caratterizzazione dei materiali mediante tecniche spettroscopiche e microscopiche.

Luisa D’Urso è autrice di più di 45 lavori, tutti su riviste internazionali, riguardanti metodi di sintesi e indagini spettroscopiche di materiali e interazione radiazione-materia.  In accordo con ISI Web of Science, ha un h-index di 14.

Nel quadro dell’attività scientifica la sottoscritta intrattiene rapporti di collaborazione con vari gruppi di ricerca in Italia (CNR-IMM Catania, Osservatorio Astrofisico di Catania – INAF, Dipartimento di Fisica e di Scienze della Terra e Ingegneria Elettronica dell’Università di Messina) ed all’estero (Trinity College Dublin, Department of Chemistry and Biophysics University of Michigan). Svolge attività di referee per: Journal of the American Chemical Society, The Journal of Physical Chemistry, Chemistry Central Journal.

Svolge attività tutoriale di Relatore e Correlatore per lo svolgimento di tesi di laurea sperimentali e di dottorato ed è attualmente titolare dei corsi di Chimica Fisica II presso il CdL in Chimica e di Nanostrutture organiche (modulo CHIM/02) presso il CdLM di Chimica Organica e bio-organica.

Luisa D’Urso è responsabile di strumentazione scientifica (AFM-Raman) nell’ambito del progetto BRIT (Bio-nanotech Research and Innovation Tower) ed è stata coinvolta in progetti finanziati su scala nazionale ed internazionale (PRIN 2007, FIR 2014, PRIN 2015, PON- PLAST_Ics).