Vincenzo CUNSOLO

Professore associato di CHIMICA ORGANICA [CHIM/06]
Ufficio: Cittadella Universitaria, V.le A. Doria 6, 95125 Catania. Edificio 1 corpo D piano 0 Stanza 11 (D0/11)
Email: vcunsolo@unict.it vcunsolo@pec.it
Telefono: +39 095 738 5029
Fax: +39095580138
vcunsolo
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 09:00 alle 11:00 | Venerdì dalle 09:00 alle 11:00 A causa della possibile sovrapposizione con impegni istituzionali e non, si consiglia sempre di inviare una mail di preavviso


VINCENZO CUNSOLO

Professore Associato di Chimica Organica (SSD CHIM/06)

 

Insegnamenti

- CHIMICA ORGANICA I E LABORATORIO: Mod.1 (6 CFU) e Mod. 2 (6 CFU) presso il CdL Triennale in Chimica Industriale - 1° Anno - II Semestre

- CHIMICA BIOORGANICA (6 CFU) presso il CdL Magistrale in Scienze Chimiche (indirizzo in Chimica Organica e Bioorganica)

 

Principali tematiche di ricerca:

Le sue ricerche sono principalmente rivolte allo studio ed alla caratterizzazione di strutture proteiche mediante approcci proteomici, basati principalmente sull’utilizzo di tecniche elettroforetiche, cromatografiche, metodi di spettrometria di massa e utilizzo di tools bio-informatici.

I risultati ottenuti attraverso tali studi sono stati presentati in numerosi congressi nazionali e internazionali e sono stati pubblicati in circa cinquanta articoli su riviste scientifiche internazionali peer-review

ORCID ID: 0000-0002-2349-5494

Vincenzo Cunsolo, laureato con il massimo dei voti e la lode presso l’Università degli Studi di Catania, ha conseguito il titolo di PhD in chimica nel 2002. Ha partecipato a diversi corsi di formazione per dottorandi di ricerca, principalmente incentrati sulla spettrometria di massa. Nel 2003, con il supporto di una borsa EMBO ha trascorso alcuni mesi a Odense (Danimarca), presso il laboratorio del prof. Peter Roepstroff svolgendo un’attività di ricerca sulla caratterizzazione proteomica di farine di grano duro. Dal 2003 al 2005 ha svolto attività di ricerca post-dottorato presso l’Università di Catania. Dal 2006 al 2010 ha usufruito, presso l’Università di Catania, di un assegno di ricerca nel settore scientifico-disciplinare CHIM/06 - “Chimica Organica”. Dal 1° Novembre 2010 è Ricercatore a tempo indeterminato per il settore CHIM/06-Chimica Organica. Dal 1° Marzo 2020 è Professore Associato per il settore CHIM/06-Chimica Organica. La sua attività di ricerca è principalmente dedicata alla caratterizzazione strutturale di proteine di origine alimentare mediante approcci proteomici. Ha partecipato a numerosi progetti nazionali e internazionali, a numerosi congressi e ha pubblicato circa 60 lavori scientifici su riviste internazionali con Impact Factor. Svolge il ruolo di referee per numerose riviste internazionali.

 

Competenze Scientifiche in:

Spettrometria di Massa ESI, n-ESI, MALDI-TOF; Spettrometria di massa/massa; Cromatografia liquida; RP-HPLC/ESI-MS; Chimica delle Proteine; Caratterizzazione strutturale di Proteine e Peptidi; Analisi di miscele proteiche complesse mediante approcci proteomici e Analisi Bioinformatica; analisi di proteine da matrici agro-alimentari; analisi di frazioni proteiche batteriche e di frazioni proteiche da campioni umani.

 

Indici Bibliometrici

(aggiornati a Gennaio 2020; fonte Scopus:  https://www.scopus.com/search/form.uri?display=basic)

h-index: 20 (2001-2020)

N° Citazioni totali: 1049 (2001-2020)

 

Abilitazioni

Abilitazione all’attività della professione di chimico conseguita nel 1999 presso l’Università degli Studi di Catania.

Abilitazione Scientifica Nazionale (BANDO D.D. 1532/2016) alle funzioni di Professore Universitario di Seconda Fascia, nel settore concorsuale 03/C1-CHIMICA ORGANICA.

 

Pubblicazioni degli ultimi 5 anni di VINCENZO CUNSOLO 

2020

- Diego Sbardella; Grazia Raffaella Tundo; Vincenzo Cunsolo; Giuseppe Grasso; Raffaella Cascella; Valerio Caputo; Anna Maria Santoro; Danilo Milardi; Alessandra Pecorelli; Chiara Ciaccio; Donato Di Pierro; Silvia Leoncini; Luisa Campagnolo; Virginia Pironi; Francesco Oddone; Priscilla Manni; Salvatore Foti; Emiliano Giardina; Claudio De Felice; Youssef Hayek; Paolo Curatolo; Cinzia Galasso; Giuseppe Valacchi; Massimiliano Coletta; Grazia Graziani; Stefano Marini. “Defective proteasome biogenesis into skin fibroblasts isolated from Rett Syndrome subjects with MeCP2 non-sense mutations”. BBA - Molecular Basis of Disease, in press.

- M.G.G. Pittalà, R. Saletti, S. Reina, V. Cunsolo, V. De Pinto, S. Foti: A HIGH RESOLUTION MASS SPECTROMETRY STUDY REVEALS THE POTENTIAL OF DISULFIDE FORMATION IN HUMAN MITOCHONDRIAL VOLTAGE-DEPENDENT ANION SELECTIVE CHANNEL ISOFORMS (hVDACs), International Journal of Molecular Sciences, in press.

- A. Di Francesco, R. Saletti; V. Cunsolo, B. Svensson, V. Muccilli, P. De Vita, S. Foti. Qualitative proteomic comparison of metabolic and CM-like protein fractions in old and modern wheat Italian genotypes by a shotgun approach. Journal of Proteomics, 211 (2020) 103530. https://doi.org/10.1016/j.jprot.2019.103530

2019

- A. Di Francesco, R. Saletti; V. Cunsolo, B. Svensson, V. Muccilli, P. De Vita, S. Foti. Dataset of the metabolic and Chloroform-Methanol (CM)-like protein fractions in old and modern wheat Italian genotypes. Data in Brief, 27, (2019), 104730. Manuscript No.: DIB-D-19-01649R3. https://doi.org/10.1016/j.dib.2019.104730

- V. Cunsolo, S. Foti. “MASS SPECTROMETRY IN PROTEOMICS” in Mass Spectrometry: An Applied Approach (ed. M. Smoluch, G. Grasso, Piotr Suder, J. Silberring) Wiley, pp. 261-272. (2019) ISBN: 9781119377306

2018

- M. Ronci, L. Pieroni, V. Greco, L. Scotti, F. Marini, V.C. Carregari, V. Cunsolo, S. Foti, A. Aceto, A. Urbani. “Sequential Fractionation Strategy Identifies Three Missing Proteins in the Mitochondrial Proteome of Commonly Used Cell Lines”. Journal of Proteome Research (2018). DOI: 10.1021/acs.jproteome.8b00422

- E. Greco, O. El-Aguizy, M. Fouad Ali, S. Foti, V. Cunsolo, R. Saletti and E. Ciliberto. “Proteomic Analyses On an Ancient Egyptian Cheese and Biomolecular Evidence of Brucellosis”. Analytical Chemistry, 2018. DOI: 10.1021/acs.analchem.8b02535.

- A. Criscione, V. Cunsolo*, S. Tumino, A. Di Francesco, S. Bordonaro, V. Muccilli, R. Saletti, D. Marletta. “Polymorphism at donkey β-Lactoglobulin II locus: identification and characterization of a new genetic variant with a very low expression”. Amino Acids 50(6), 735-746 (2018). DOI: 10.1007/s00726-018-2555-1.

- S. Reina, R. Saletti, MG Pittalà, A. Magrì, V. Cunsolo, V. De Pinto, S. Foti. “Post-translational modifications of VDAC1 and VDAC2 cysteines from rat liver mitochondria”. Biochimica et Biophysica Acta – Bioenergetics in press (2018).

- L. Courtney Smith, V. Arizza, M.A. Barela Hudgell, G. Barone, A.G. Bodnar, K.M. Buckley, V. Cunsolo, N.M. Dheilly, N. Franchi, S. D. Fugmann, R. Furukawa, J. Garcia- Arraras, J.H. Henson, T. Hibino, Z.H. Irons, C. Li, C. Man Lun, A.J. Majeske, M. Oren, P. Pagliara, A. Pinsino, D.A. Raftos, J.P. Rast, B. Samasa, D. Schillaci, C.S. Schrankel, L. Stabili, K. Stensväg, E. Sutton. “Echinodermata: The Complex Immune System in Echinoderms” in Advances in Comparative Immunology pp 409-501 (2018). Springer Link, E. L. Cooper (ed.). DOI: 10.1007/978-3-319-76768-0_13.

 

2017

- V. Muccilli, N. Cardullo, C. Spatafora, V. Cunsolo, C. Tringali. “Alpha-Glucosidase inhibition and antioxidant activity of an oenological commercial tannin. Extraction, fractionation and analysis by HPLC/ESI-MS/MS and ¹H NMR”. Food Chemistry, 215: 50-60 (2017).

- S. Gallina, R. Saletti, V. Cunsolo, V. Muccilli, S. Foti. “The primary structure and glycosylation pattern of milk lactoferrins” in “Lactoferrin: Structure, Biological Functions, Health Benefits and Clinical Applications” (2017).

- V. Cunsolo*, E. Fasoli, A. Di Francesco, R. Saletti, V. Muccilli, S. Gallina, P.G. Righetti, S. Foti. “Polyphemus, Odysseus and the ovine milk proteome” Journal of Proteomics, 152: 58-74 (2017).

- R. Saletti, S. Reina, M.G.G. Pittalà, R. Belfiore, V. Cunsolo, A. Messina, V. De Pinto, S. Foti. “High resolution mass spectrometry characterization of the oxidation pattern of methionine and cysteine residues in rat liver mitochondria Voltage-Dependent Anion selective Channel 3 (VDAC3)” Biochimica et Biophysica Acta, 1859: 301–311 (2017).

- V. Cunsolo*, R. Saletti, V. Muccilli, S. Gallina, A. Di Francesco, S. Foti. “Proteins and bioactive peptides from donkey milk: The molecular basis for its reduced allergenic properties”. Food Research International, 99: 41-57 (2017).

- T. Alberio, L. Pieroni, M. Ronci, C. Banfi, I. Bongarzone, P. Bottoni, M. Brioschi, M. Caterino, C. Chinello, A. Cormio, F. Cozzolino, V. Cunsolo, S. Fontana, B. Garavaglia, L. Giusti, V. Greco, A. Lucacchini, E. Maffioli, F. Magni, F. Monteleone, M. Monti, V. Monti, C. Musicco, G. Petrosillo, V. Porcelli, R. Saletti, R. Scatena, A. Soggiu, G. Tedeschi, M. Zilocchi, P. Roncada, A. Urbani, M. Fasano. “Towards the standardization of mitochondrial proteomics: the Italian mt-HPP initiative”. Journal of Proteome Research, DOI: 10.1021/acs.jproteome.7b00350 (2017).

 

2016

- S. Gallina, V. Cunsolo, R. Saletti, V. Muccilli, A. Di Francesco, S. Foti, A.M. Lorenzten, P. Roepstorff “Sequence characterization and glycosylation sites identification of donkey milk lactoferrin by multiple enzyme digestions and mass spectrometry”, Amino Acids, 48 (7):1569-1580 (2016).

- S. Gallina, R. Saletti, V. Cunsolo, V. Muccilli, S. Foti, P. Roepstorff, M.L. Rasmussen. “Site-specific glycosylation of donkey milk lactoferrin investigated by high-resolution mass spectrometry”, Amino Acids, 48 (12): 2799-2808 (2016).

 

2015

- V. Muccilli, R. Saletti, V. Cunsolo, J. Ho, E. Gili, E. Conte, S. Sichili, C. Vancheri, S. Foti  “Protein profile of exhaled breath condensate determined by high resolution mass spectrometry” Journal of Pharmaceutical and Biomedical Analysis, 105: 134–149 (2015).

- V. Cunsolo*, E. Fasoli, R. Saletti, V. Muccilli, S. Gallina, P.G. Righetti, S. Foti “Zeus, Aesculapius, Amalthea and the proteome of goat milk”, Journal of Proteomics, 128: 69-82 (2015).

 

* Corresponding Author 

Anno accademico  

Applicazione di approcci proteomici, basati principalmente sull’utilizzo combinato di tecniche elettroforetiche, tecniche cromatografiche, chimica delle proteine, spettrometria di massa e utilizzo di tools bio-informatici, rivolti allo studio ed alla caratterizzazione della struttura di proteine presenti in miscele complesse. Tali approcci possono essere mirati all'identificazione delle proteine maggiormente espresse in un tessuto, cellula o comparto cellulare (studi di proteomica sistematica) o dedicati all’identificazione e alla quantificazione delle proteine differenzialmente espresse in seguito a stimoli di diversa natura, come processi fisiologici e fisiopatologici (studi di proteomica differenziale).

In particolare l’attività scientifica verte sui seguenti temi:

 

1) Sviluppo di metodi integrati di modifica chimica o enzimatica e spettrometria di massa per la caratterizzazione di peptidi e proteine.

2) Studio della frazione proteica del latte di diverse specie, incluse le componenti minoritarie caratterizzate anche attraverso l’utilizzo della tecnologia del ProteoMiner.

3) Studio della frazione proteica estratta da varietà commerciali e da varietà “antiche” di grano duro mediante approcci proteomici, inclusa la caratterizzazione strutturale di subunità gluteniniche ad alto peso molecolare.

4) Analisi Proteomica della polpa di arancia.

5) Analisi di peptidi bioattivi estratti da organismi marini.

6) Caratterizzazione della frazione proteica di reperti archeologici.

7) Caratterizzazione della struttura primaria e delle modifiche post-traduzionali nelle proteine Voltage-Dependent Anion Selective Channel mediante spettrometria di massa ad alta risoluzione.

8) Studio del Proteosoma umano su pazienti sani e pazienti RETT.

 

Dal 2003 al 2008 è stato componente del Consiglio Direttivo del Gruppo Giovani della Società Chimica Italiana, in qualità di delegato della Divisione di Spettrometria di Massa.

Dal 2008 al 2015 è stato componente del Consiglio Direttivo della Divisione di Spettrometria di Massa della Società Chimica Italiana.

Dal 2016 al 2018 è stato componente del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Proteomica (ItPA).

Ha fatto parte del comitato scientifico o organizzatore di diversi convegni nazionali ed internazionali e scuole.

Svolge regolarmente attività di referee per riviste internazionali.